(ANSA) – TRIESTE, 11 OTT – “Sono stata accolta in maniera incredibile, non mi aspettavo un clima simile”. Vicky Song è la prima velista cinese ad aver fatto il giro del mondo in barca a vela ed è ospite della Barcolana 51. “Ieri camminavo per i pontili – racconta all’ANSA – e le persone mi riconoscevano.
    Vedevo che tagliavano il prosciutto e chiedevo di poterlo fotografare, e invece mi facevano salire per un selfie, per mangiare e bere insieme”. Per la velista che arriva dall’oriente è una prima esperienza assoluta di questo tipo e insieme al presidente della Società Velica Barcola Grignano, Mitja Gialuz, ha potuto anche visitare l’Amerigo Vespucci. In Cina, dice, “il mercato della vela sta crescendo molto, sono nati moltissimi club che si dedicano a insegnare questo sport ai più piccoli. Negli ultimi 10 anni le regate sono cresciute di dieci volte”. Nel Paese, però, “non ci sono ancora cantieri che producono maxi yacht, per questo – conclude – li importiamo soprattutto da Italia e Francia”. (ANSA).
   

Rispondi