(ANSA) – BRUGNERA (PORDENONE), 7 FEB – Un uomo di 69 anni, di Brugnera (Pordenone), è morto dissanguato dopo essersi reciso la giugulare in un incidente domestico avvenuto attorno alle 9.30.
    L’anziano stava facendo rientro nella propria abitazioni con in mano un carico di legna per alimentare il caminetto. Nel varcare la soglia di casa è scivolato mandando in frantumi la porta a vetri, sulla quale è caduto. Alcuni frammenti, secondo la relazione del medico legale, hanno causato “la lacerazione del fascio vascolare carotideo e giugulare, causando il decesso per dissanguamento in pochi istanti”. Vani i soccorsi subito allertati dai parenti. Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Sacile che hanno escluso responsabilità di terzi: la Procura della Repubblica di Pordenone ha già concesso il nulla osta alla rimozione della salma. (ANSA).
   

Rispondi