Aggressione razzista vicino Roma. Due giovanissimi hanno picchiato, anche con bastoni, un cittadino nigeriano 24enne in strada nei pressi della stazione di Anzio, località sul litorale a sud della Capitale. I due sono stati bloccati dai carabinieri. Si tratta di un 18enne, arrestato, e di un 17enne denunciato. Sono accusati di lesioni personali aggravate dalla discriminazione razziale in concorso. La vittima ha riportato ferite alla testa e alla spalla giudicate guaribili in sette giorni.

Rispondi