Prima Pagina>Regioni>Lazio>Sindaci Reatino ringraziano Esercito
Lazio

Sindaci Reatino ringraziano Esercito

(ANSA) – RIETI, 01 MAR – Si è svolta oggi a Rieti la cerimonia di ringraziamento all’Esercito per il supporto fornito ai comuni del Reatino colpiti dal sisma del 2016. Alla cerimonia hanno partecipato il Vescovo di Rieti Monsignor Domenico Pompili, l’assessore regionale delegato al sisma e alla ricostruzione Claudio Di Berardino, il responsabile del Coi Unico, Fabrizio Cola e i sindaci di Amatrice, Accumoli e Cittareale. Erano presenti in rappresentanza dell’Esercito il comandante del Genio, il generale di brigata Francesco Bindi, e il comandante della Task Force Genio per la rimozione delle macerie colonnello Stefano Messina. “Nel cratere laziale del sisma la fase emergenziale di gestione delle macerie -spiega l’Esercito- è iniziata a novembre 2017 e si è protratta a oggi. I militari hanno demolito 314 fabbricati inagibili e verificato 1.200 edifici colpiti dal sisma, operando per 7.200 ore”. L’Esercito, dopo la scossa, aveva già operato in favore dei comuni del Reatino ripristinando la viabilità e realizzando strutture d’emergenza.
   

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *