Prima Pagina>Regioni>Lazio>Viterbo: Gip, scene raccapriccianti
Lazio

Viterbo: Gip, scene raccapriccianti

(ANSA) – ROMA, 30 APR -“Scene raccapriccianti”. Così il gip di Viterbo Rita Cialoni descrive nell’ordinanza di custodia cautelare i video che hanno incastrato Francesco Chiricozzi e Riccardo Lecci, i due militanti di Casapound arrestati per lo strupro di una 36enne. I due, dice ancora il giudice, hanno commesso “reiterati abusi” sulla donna, agendo in modo “beffardo e sprezzante”. Sono diversi gli spezzoni di video ripresi con i cellulari, uno dei quali dura circa 7 minuti, e iniziano con la ragazza che è già a terra. Mentre di ‘rapporto consenziente’ hanno parlato i due arrestati davanti al gip.
   

Rispondi