(ANSA) – GENOVA, 29 NOV – La vestizione con la toga, fregiata dai colori di economia, accompagnata da un lungo applauso di una platea composta dal gotha dell’economia portuale genovese. È stato questo il momento principale della cerimonia di conferimento, della laurea honoris causa in Amministrazione, finanza e controllo a Paolo Clerici, presidente e amministratore delegato di Coeclerici, per il ruolo chiave svolto nel contesto nazionale e internazionale.

Un imprenditore che “ha dato un respiro internazionale alle diverse attività del gruppo – ha sottolineato Paolo Comanducci, rettore dell’università di Genova – testimoniando, inoltre, la sinergia fra l’università e la realtà economica”. L’imprenditore ha quindi tenuto una ‘lectio magistralis’ sull’avventura di un genovese che si è aperto al mondo. “Questo è un riconoscimento che la città ha dato a me – ha detto Clerici – come continuazione di quanto hanno fatto mio padre e mio nonno e, ovviamente, all’azienda che io rappresento”.
   

Rispondi