(ANSA) – GENOVA, 16 OTT – Aggressione a un autista Amt questo pomeriggio a bordo di un autobus della linea 46 nella zona della stazione Brignole, a Genova. Un ragazzino di 17 anni è salito sul bus dopo averlo rincorso per una fermata, non essendo riuscito a prenderlo a quella precedente, e si è diretto verso la cabina di guida, prendendo a calci la porta. L’autista ha aperto per chiedere aiuto ad alcuni colleghi e a quel punto l’adolescente lo ha colpito con pugni in faccia. E’ stato fermato grazie all’intervento della polizia. L’autista è stato portato al pronto soccorso. “Le aggressioni sono sempre più frequenti”, dice Edgardo Fano, sindacalista della Faisa Cisal.
    Il 29 ottobre i sindacati sono convocati al ministero dei Trasporti sul caso aggressioni, incontro calendarizzato da tempo. “Se non avremo risposte adeguate sulla prevenzione faremo subito sciopero – continua Fano – trattandosi di gravi eventi lesivi dell’incolumità e sicurezza dei lavoratori”.
   

Rispondi