Prima Pagina>Ambiente>Avvoltoio monaco dal Verdon a Imperia
Ambiente Liguria

Avvoltoio monaco dal Verdon a Imperia

 

(ANSA) – IMPERIA – Si chiama Lavande, arriva dal parco naturale del Verdon, nel sud della Francia, ed è un avvoltoio monaco avvistato in questi giorni sul greto del torrente Impero, a Imperia.

Il raro rapace ha viaggiato per oltre duecento chilometri, spinto dalla ricerca di cibo, e fa parte di un progetto di reintroduzione della specie protetta nelle profonde gole del Verdon. “Il maltempo di questi giorni lo ha messo in difficoltà – spiega Rudy Valfiorito della Lipu imperiese -. Oggi abbiamo tentato di fornirgli del cibo, ma non si lascia avvicinare. Lo stiamo seguendo.

Chiedo a tutti, però, di lasciarlo tranquillo e di non avvicinarsi a meno di cinquanta metri, per evitare di disturbarlo e stressarlo”. Valfiorito è in contatto con i coordinatori del progetto, in apprensione per il giovane rapace liberato un mese fa circa nel Parco. “Ha effettuato il suo primo volo di allontanamento dal Verdon e si è trovato in difficoltà per il maltempo e la mancanza di cibo.
Riteniamo che si trovi nella nostra zona da undici giorni”.
   

Rispondi