(ANSA) – ROMA, 26 OTT – “Sto provando una bella sensazione. I giocatori sono stati bravi, dal primo all’ultimo minuto, ed era quello che avevo chiesto prima della partita, ovvero che rimanessimo squadra anche nella difficoltà. Sono contento per loro”. Così Thiago Motta dopo il successo nella sua ‘prima’ da allenatore del Genoa, e a spese del Brescia.

Ma cosa pensa del fatto di aver azzeccato tutte le mosse e del record dei 3 gol segnati tutti da giocatori subentrati nella ripresa? “Entrare nella storia di questa squadra è sempre bello – risponde l’italo-brasiliano – ma voglio ripeterlo: sono stati bravi tutti i giocatori, anche chi non ha giocato. All’inizio non abbiamo fatto ciò che potevamo fare.

Ma anche senza avere controllo del gioco, i ragazzi sono rimasti squadra. Alla fine del primo tempo abbiamo cercato di alzare un po’ le linee e poi abbiamo fatto i tre gol decisivi”. Cosa pensa della rosa a disposizione? “Ho trovato giocatori interessantissimi. Abbiamo una rosa di qualità e molto lunga”.
   

Rispondi