Prima Pagina>Regioni>Liguria>Fucili clandestini con silenziatore, arrestato
Liguria

Fucili clandestini con silenziatore, arrestato

 I Carabinieri di Finale Ligure hanno arrestato un uomo di 66 anni residente a Finale Ligure al quale hanno sequestrato, in collaborazione con unità cinofile specializzate del Nucleo di Villanova d’Albenga, armi e munizionamento clandestino custoditi nella sua abitazione. Il blitz è scattato sabato sera: sono stati sequestrati un fucile da caccia cal.22 francese con canna filettata da caccia con mirino non censito dalle banche dati italiane, un fucile da caccia con matricola abrasa con mirino e con canna predisposta per il montaggio di silenziatore, due silenziatori artigianali per calibro 22 e oltre 1300 cartucce di vario calibro. L’uomo è stato trasferito in carcere a Imperia e accusato di detenzione abusiva di armi, armi clandestine o alterate e per la ricettazione di un pannello solare provento di un furto avvenuto ai danni di un cittadino di Orco Feglino (Savona). Le armi saranno inviate al Ris di Parma per il ripristino delle matricole e per verificare se sono state utilizzate per commettere reati.
   

Rispondi