Prima Pagina>Regioni>Liguria>Musica: torna al Carlo Felice Adriana Lecouvreur di Cilea
Liguria Musica

Musica: torna al Carlo Felice Adriana Lecouvreur di Cilea

 

(ANSA) – GÉNOVA, 06 FEB – Manca dalle scene genovesi dal 1989 ma ‘Adriana Lecouvreur’ il 12 febbraio (ore 20) farà il suo debutto al Carlo Felice in un allestimento dell’Aslico con la regia, le scene e i costumi di Ivan Stefanutti. Stamani il sovrintendente Claudio Orazi ha presentato l’opera con Stefanutti, il direttore d’orchestra Valerio Galli e buona parte del cast.

Stefanutti ha sottolineato l’idea di base della sua regia che prevede l’ambientazione della storia non nel Settecento (epoca in cui visse effettivamente l’attrice francese Adrienne Couvreur, in arte Lecouvreur) ma all’inizio del Novecento: “Trovo che

Advertisements
Adriana – ha detto il regista – assomigli molto alle attrici che operavano al tempo di Cilea, un momento storico importante che vede affiancarsi al teatro musicale il cinema. Ho pensato a una celebre artista di quel periodo come Lyda Borelli e mi sono ispirato a lei, cercando anche di recuperare le atmosfere decadenti di allora, pur rispettando in pieno le didascalie di Cilea e del librettista Colautti”. “E’ un’opera di grande raffinatezza – ha aggiunto Galli -.

Advertisements

Trovo che ci siano opere estremamente interessanti e fra queste Adriana occupa una posizione a sé per eleganza e costruzione musicale”. Il cast prevede Barbara Frittoli nel ruolo di Adriana, Marcelo Alvarez nella parte di Maurizio. 
   

Rispondi