(ANSA) – GENOVA, 29 GIU – E’ stato consegnato ai consulenti degli indagati il video della Ferrometal, l’azienda di Campi che ha ripreso da vicino il crollo del ponte Morandi lo scorso 14 agosto. Dalle immagini si vede la sommità della pila 9 che si stacca e a quel punto l’intera struttura (impalcato, piloni e i tiranti) si sarebbe girata su se stessa piegandosi sulle ‘ginocchia’. Il crollo viene preceduto da una forte raffica di vento. Dopo il crollo si vedono alcuni lampi provocati, con ogni probabilità, da cavi della linea elettrica tranciati dai detriti. Secondo gli investigatori quel video sarebbe la prova regina che dimostra quale parte della struttura abbia ceduto determinandone il collasso.
   

Rispondi