(ANSA) – GENOVA, 30 AGO – Al 1° agosto il bilancio 2019 dell’operazione ‘Spiagge Sicure’ in Liguria è di 22.159 beni sequestrati, per oltre 122 mila euro di valore. 328 le sanzioni comminate. 48 le assunzioni di personale stagionale della polizia locale e 1.336 le ore di lavoro straordinario effettuato per un totale di spesa di 191 mila euro. 83 mila euro le spese per i mezzi, tra cui diversi veicoli elettrici. Lo comunica il Viminale. Sono 19 i Comuni liguri beneficiati e rientrano tra i 100 individuati e finanziati in tutt’Italia per 4,2 milioni con i fondi stanziati dal Viminale per Spiagge sicure – Estate 2019.
    Il progetto terminerà il 15 settembre.
   

Rispondi