(ANSA) – SAN BARTOLOMEO AL MARE (IMPERIA), 1 SET – Decine di chili di rifiuti (venti soltanto sono quelli indifferenziati) sono stati raccolti oggi nell’ambito di un’operazione di pulizia del fondale del porto di San Bartolomeo al mare (Imperia), dalle 9 alle 13, nell’ambito del progetto #plasticfreegc.

Subacquei e volontari di varie associazioni si sono immersi per le attività di recupero. Sono stati raccolti, tra l’altro una stufetta elettrica, 13 bottiglie di plastica e 15 di vetro, un parabordo, un tendalino, 11 tubi di plastica, 2 secchi, un tappeto di plastica, 21 lattine e 20 metri di cime, 59 pezzi di plastica e altro ancora.

Il progetto #plasticfreegc è promosso dalla Capitaneria di Porto e a San Batolomeo è stato realizzato, in collaborazione con il Centro Sociale Incontro, l’Associazione InforMare, Diano Sub, il Gruppo Pesca Sportiva di Diano Marina, e altre associazioni e aziende private.
   

Rispondi