(ANSA) – MILANO, 05 MAR – Non solo l’emergenza coronavirus, ma anche i diritti tv saranno al centro della prossima assemblea della Lega Serie A, convocata per giovedì 12 marzo alle 13.

All’ordine del giorno c’è anche una “proposta contrattuale short form Mediapro”, e fra gli altri punti c’è anche la commercializzazione dei diritti tv con inviti a presentare offerte rivolti a operatori della comunicazione e intermediari indipendenti, nonché con manifestazione di interesse per il canale.

E’ prevista anche l’adozione di parametri di rivalutazione ed eventuali criteri correttivi per l’audience certificata della stagione in corso. 
   

Rispondi