(ANSA) – ROMA, 29 OTT – “E’ la quarta partita in nove giorni in cui giocano sempre gli stessi uomini. I ragazzi hanno fatto una fatica incredibile, oggi abbiamo fatto qualcosa d’importante e di straordinario, accetto qualsiasi situazione, posso solo elogiarli. E’ un’anomalia giocare sette partite in 20 giorni, questo mi sembra molto strano, noi lo faremo”. Così Antonio Conte, parlando a Sky Sport, dopo la vittoria dell’Inter a Brescia. “Certe partite bisogna vincerle soffrendo, per tante ragioni. Bisogna essere bravi a soffrire e a reggere botta.
    Però, sfido chiunque a giocare quattro partite in nove giorni – aggiunge -. A Brescia anche altri hanno sofferto. Complimenti al Brescia, Corini sta facendo bene quest’anno, dopo avere fatto bene nella passata stagione. Lo conosco, perché siamo stati compagni di squadra, è un bravo ragazzo e merita grandi successi. Dobbiamo cercare di migliorare alcune cose, rispetto a quando sono arrivato ho compreso la situazione. La classifica non deve inebriarci o fare abbassare la tensione”.
   

Rispondi