Prima Pagina>Regioni>Lombardia>Inaugurata la Maestà sofferente di Pesce
Lombardia

Inaugurata la Maestà sofferente di Pesce

(ANSA) – MILANO, 7 APR – È stata inaugurata in piazza Duomo a Milano l’installazione ‘Maestà sofferente’ di Gaetano Pesce, un’enorme poltrona a forma di corpo di donna, trafitta da frecce, attaccata da teste di belve e legata con una catena a una grossa palla, per simboleggiare la violenza contro le donne.
    L’opera, un omaggio alla poltrona Up5&6 che Pesce ideò 50 anni fa, da quando è stata posizionata in piazza Duomo ha scatenato polemiche.
    “L’arte fa discutere e fa crescere il nostro cervello – ha detto Gaetano Pesce all’inaugurazione -. Secondo me questa opera è una festa, anche se triste perché si ricorda che le donne sono vittime di violenza, ma è meglio ricordarlo che negarlo. E’ un’occasione per discutere della violenza sulle donne e direi che ci siamo riusciti. Oggi è il tempo delle donne, anche in politica”.
    “L’opera da ieri fa discutere e si è aperto un dibattito, ma questo già è un primo dato positivo”, ha commentato l’assessore alla Moda e Design del Comune di Milano, Cristina Tajani.
   

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *