(ANSA) – MILANO, 31 LUG – Aumentano in Lombardia le esenzioni al superticket che, grazie alla delibera approvata dalla giunta, da ottobre riguarderanno 625mila persone in più. Finora l’esenzione dalla quota fissa del superticket ha riguardato persone con un reddito fino a 18 mila euro.

Da ottobre non dovranno pagarlo famiglie con un figlio minorenne con un reddito fino a 30 mila euro, famiglie con due figli e un reddito fino a 70 mila e famiglie con reddito pari o inferiore a 90.000 euro con un disabile che abbia diritto ad alcune specifiche esenzioni per patologia.

“Queste nuove agevolazioni – ha spiegato il governatore Attilio Fontana – valgono complessivamente 10 milioni 456 mila euro”. Negli anni scorsi, Regione Lombardia ha esentato dal pagamento del Superticket i cittadini (e i familiari a carico) con reddito inferiore a 18 mila euro. Nel 2018, il superticket è stato invece dimezzato. La portata massima di tale compartecipazione era passata da 30 a 15 euro.
   

Rispondi