Prima Pagina>Regioni>Lombardia>Sala,legge stadi non supera norme Comune
Lombardia

Sala,legge stadi non supera norme Comune

(ANSA) – MILANO, 26 SET – “Esiste una legge sugli stadi e dice che, laddove si costruiscono stadi nuovi si possono aumentare le volumetrie fino a raddoppiarle. La legge sugli stadi però non è che passa oltre o fa decadere le regole comunali”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commentando la richiesta delle squadre Milan e Inter di avere più volumetrie per realizzare il progetto del nuovo stadio, a margine di un appuntamento di Milano Calcio City alla Triennale. “Le richieste delle squadre eccedono quello che è il nostro standard espresso nel Pgt e loro dicono che la legge sugli stadi dice che si può raddoppiare – ha chiarito Sala – ma questa legge non supera la politica locale che deve dare il suo consenso. Voglio che sia il consiglio comunale a definire la possibilità di un nuovo stadio”. Il sindaco comunque si augura che le squadre non arrivino a scegliere un’altra area diversa da quella di San Siro per realizzare lo stadio. “Il Consiglio può dire quali sono le regole ma anche che siamo disponibili a dare di più”.
   

Rispondi