Prima Pagina>Cronaca>Tratta esseri umani da Milano a Germania
Cronaca Lombardia

Tratta esseri umani da Milano a Germania

 

(ANSA) – MILANO, 25 OTT – Un egiziano di 46 anni e un eritreo di 42 sono stati arrestati ieri mattina a Milano dalla Squadra mobile in collaborazione con la polizia tedesca per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e tratta di esseri umani. Secondo le indagini degli inquirenti di Monaco di Baviera, tra il 2016 e il 2017 i due si sarebbero occupati dell’accoglienza e del trasferimento di almeno un centinaio di extracomunitari che in quel periodo arrivavano a Milano, in particolare in zona Porta Venezia.

Proprio lì, l’eritreo Danielo Nugusse (che ha precedenti specifici) ha gestito fino a ieri un bar molto frequentato dalla comunità straniera. L’egiziano Eldin Wahba Alaa, invece, era proprietario di una agenzia di viaggi in via Faa di Bruno. Il “biglietto” per ogni persona che voleva arrivare in Germania costava 500 euro. Le indagini dei tedeschi sono partite fermando all’aeroporto di Monaco di Baviera alcuni eritrei con documenti falsi.
   

Rispondi