Un escursionista è scivolato in un dirupo del Monte Bove, probabilmente a causa del ghiaccio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il Soccorso Alpino e la Croce Rossa di Visso, si è levato in volo anche l’elicottero da Pescara. Le condizioni dell’uomo non sono gravi. A dare l’allarme sono stati altri escursionisti, che lo hanno sentito urlare. Le operazioni sono state coordinate dalla sala operativa del Comando Provinciale Vigili Fuoco di Macerata con il personale Tas (Topografia Applicata al Soccorso) che ha provveduto a geolocalizzare l’infortunato e a dare informazioni alle squadre per il recupero.
   

Rispondi