Prima Pagina>Regioni>Marche>Marche, -5% reati ma +9,8% arresti Cc
Marche

Marche, -5% reati ma +9,8% arresti Cc

Meno reati perseguiti (40.689; -5,12%) ma più arresti (1.555; +9,82%) e denunce (12.278; +8%) dai carabinieri della Legione Marche nel periodo compreso tra il primo giugno 2018 e il 31 maggio. Sono alcuni dei dati pubblicati in occasione del 205/o anniversario dalla fondazione dell’Arma festeggiato ad Ancona con l’intervento del comandante regionale gen. b. Fernando Nazzaro. I carabinieri si sono occupati di indagare su cinque dei sei omicidi avvenuti nella regione, individuando gli autori. Si sono registrate 171 rapine (-15%), 15.513 furti (-16%), 131 estorsioni, e 3.480 truffe.
    Alta l’operatività anti-droga: 993 denunce, 256 arresti, sequestri di stupefacenti per oltre 182 kg. Intensa anche l’attività dei Forestali: tra il primo maggio 2018 e l’aprile scorso accertati 472 illeciti penali e denunciate 558 persone; oltre 50mila i controlli per la prevenzione e repressione reati in danno all’ambiente e 2.079 gli illeciti amministrativi contestati per sanzioni totali oltre 1,8 milioni di euro.
   

Rispondi