Prima Pagina>Regioni>Marche>Morto pittore ustionato in rogo studio
Marche

Morto pittore ustionato in rogo studio

Roberto Papini, il pittore di 98 anni rimasto ustionato in un incendio divampato nel suo studio-abitazione, in via Magenta nel centro di Ancona l’11 aprile scorso, è morto all’ospedale Bufalini di Cesena, dove era stato trasferito poche ore dopo il ricovero al nosocomio di Torrette del capoluogo marchigiano. A seguito dell’incendio erano state soccorse anche la badante dell’artista e una vicina di 92 anni, residente al piano superiore, rimaste intossicate.
    Le fiamme erano state poi domate dai vigili del fuoco. Le condizioni di Papini, un pittore piuttosto noto, che ha esposto le sue opere, realizzate con varie tecniche, in tutta Italia erano apparse immediatamente più gravi tanto che era stato trasferito nel centro ustioni di Cesena.
   

Rispondi