Prima Pagina>Regioni>Marche>Oltre 300 in porto Ancona,no dl Salvini
Marche

Oltre 300 in porto Ancona,no dl Salvini

Oltre 300 persone sono scese in piazza oggi ad Ancona contro il dl Sicurezza e per proclamare che “il porto è aperto”. “Siamo qui per dire che non tutta l’Italia è d’accordo con il decreto, una vera e propria legge di apartheid – hanno affermato gli organizzatori della manifestazione, varie sigle raccolte nel Movimento Antirazzista Marche -, che mentre vengono chiusi i porti quello di Ancona è aperto, che il governo Lega-5 stelle è un nemico”. Tra la folla raccolta in piazza della Repubblica, migranti richiedenti protezione internazionale, altri da tempo inseriti in Italia, molte famiglia con bambini, giovani e anziani, le bandiere e gli striscioni di Usb, Antifa e Potere al Popolo: tanti hanno indossato le emergency blanket dorate, che poi sono state appese insieme ad uno striscione sulle barriere di sicurezza del porto dorico. “Più salvati, meno Salvini”, “Più bambini, meno Salvini” “Il sangue ha per tutti lo stesso colore” alcune delle scritte sui cartelli fatti a mano.
   

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *