Prima Pagina>Regioni>Marche>Pensioni, 550mila erogate nelle Marche
Marche

Pensioni, 550mila erogate nelle Marche

Sono 550 mila le prestazioni pensionistiche e assistenziali erogate dall’Inps nelle Marche di cui 296 mila pensioni di vecchiaia (53,9% del totale), 37 mila pensioni di invalidità (6,7%), 118 mila pensioni di reversibilità (21,5%), 15 mila pensioni/assegni sociali (2,7%) e 84 mila prestazioni a invalidi civili (15,3%). Emerge dai dati dell’Inps 2019, che non comprendono le gestioni dei lavoratori pubblici, elaborati dall’Ires Cgil Marche. Negli ultimi otto anni, dopo l’entrata in vigore della Legge Fornero, il numero di pensioni erogate nelle Marche è diminuito (-4,8%, -28 mila), in particolare quelle di vecchiaia dei lavoratori dipendenti (-8,8%, -12 mila). Crescono le invalidità civili. Si è innalzata l’età media dei pensionati, in particolare per gli ex dipendenti: gli under 65 anni sono passati dal 16,8 al 10,4% mentre gli over 80 dal 29,1 al 39,1%. L’importo medio nelle Marche è di 761 euro lordi: i valori medi variano dai 983 euro delle pensioni di vecchiaia ai 422 euro di pensioni e assegni sociali.
   

Rispondi