Prima Pagina>Regioni>Marche>Ricci, amnesie Salvini a Pesaro
Marche

Ricci, amnesie Salvini a Pesaro

(ANSA) – PESARO, 21 FEB – “Mi sono stupito un po’ delle parole di Salvini su Pesaro”. Il sindaco Matteo Ricci (Pd) risponde su Facebook al discorso fatto da Matteo Salvini ieri sera in piazza del Popolo a Pesaro, ironizzando sulle “amnesie” del leader della Lega. “Ha detto che dovrei fare gli scatoloni per andare a casa. Gli ricordo che a maggio, pochi mesi fa, abbiamo vinto alla

Advertisements
grande, al primo turno con quasi il 58%; lo stesso giorno del trionfo della Lega alle Europee metà degli elettori di Salvini”. E ancora Salvini “ha detto che, se vince la Lega, per tre anni le nuove imprese non pagheranno le tasse comunali. Peccato che a Pesaro lo facciamo da anni e che siamo stati il primo Comune a farlo insieme a Cesena. Potevano avvisarlo”. “Nelle Marche il centrosinistra ha i suoi problemi, inutile negarlo – prosegue Ricci -, ma non mi pare che la destra stia meglio. Se daremo tutti una mano al segretario regionale Gostoli, uscirà a breve una proposta unitaria e competitiva per vincere”.
   

Advertisements

Rispondi