La Capitaneria di porto di San Benedetto del Tronto, nell’ambito delle attività “Mare sicuro”, ha recuperato una tartaruga Caretta caretta che era stata avvistata nelle acque antistanti il circolo nautico e non riusciva ad uscire dal porto. È stata affidata al personale dell’Università di Camerino e, dopo l’ispezione del veterinario dell’Asur, è stata trasferita nel Centro specialistico di recupero e riabilitazione di Numana (Ancona) per ricevere le cure mediche.
   

Rispondi