(ANSA) – FIUMINATA (MACERATA), 26 DIC – “Dal terremoto di fine ottobre 2016, qui ci sono state sempre scosse di assestamento. Insomma, il terremoto non ci lascia mai…nemmeno nei giorni di festa”. E’ il commento della vice sindaca di Fiuminata, Ilenia Grandoni, dopo la scossa di magnitudo 3.3, registrata alle 4:17 con epicentro a 2 km da Fiuminata. Grandoni non era in paese, ma sa che la scossa è stata avvertita; “aveva una profondità importante”, di 63 km. “Oggi abbiamo fatto un giro con la protezione civile – racconta -, abbiamo cercato di vedere se c’erano esigenze particolari da parte della popolazione. Abbino visto che non ci sono stati danni”, solo il sisma che “non se ne vuole andare”.
   

Rispondi