(ANSA) – Campobasso, 23 FEB – “In relazione alle diverse indicazioni, disposizioni e direttive diramate dagli Organi competenti e riferite ai casi di infezione da Coronavirus 19nCoV nel territorio italiano ed alla sua evoluzione, aspetti questi che richiedono grande attenzione, anche l’Università degli Studi del Molise ha previsto di adottare, già a partire da domani, lunedì 24 febbraio – d’intesa con il Medico competente e Responsabile sorveglianza sanitaria ed il Responsabile del servizio prevenzione e protezione – una serie di misure atte a seguire le indicazioni precauzionali e di carattere generale stabilite, invitando tutta la comunità di UniMol ad attenersi alle prescrizioni e alle linee guida diffuse dalle Autorità governative e sanitarie, locali e nazionali e alle indicazioni sulle regole di comportamento consigliate per prevenire l’infezione indicate nei link utili presenti, e in continuo aggiornamento, su questa sezione web”. Lo si legge in una nota dell’Unimol.

“Dalla primissima mattinata di domani saranno funzionali e fruibili erogatori di sostanza igienizzante (al momento uno per ogni sede universitaria) per favorire una appropriata azione disinfettante delle mani. Nelle immediate ore successive saranno predisposte e aumentate le postazioni igienizzanti in tutte le strutture universitarie prevedendone almeno una in ogni piano, con particolare attenzione in quelle aree che sono oggetto di aggregazione continuata di studenti, docenti e personale.
Inoltre è stato previsto un potenziamento del servizio di pulizie con un significativo incremento e di utilizzo di sostanze e agenti disinfettanti favorendo in tal modo e più volte al giorno, l’igiene di bagni, superfici e ambienti così come prevedono le indicazioni del Ministero della Sanità”.

“Si invita l’intera comunità accademica a seguire le prescrizioni indicate dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, elaborate su fonti dell’Organizzazione Mondiale della Salute, concernente i Dieci comportamenti da seguire per la prevenzione, il cui depliant informativo è consultabile e allegato in questa pagina. L’Ateneo, su questa stessa pagina, provvederà a dare diffusione degli eventuali ed ulteriori aggiornamenti delle misure precauzionali che potrebbero essere adottate fin dalle prossime ore”.
   

Rispondi