(ANSA) – ISERNIA, 29 GIU – Tre persone sono state denunciate dai Carabinieri Forestali di Isernia per “deterioramento dell’habitat all’interno di un sito protetto, distruzione e deturpamento di bellezze naturali”. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori “i tre, rispettivamente committente dei lavori, titolare della ditta boschiva aggiudicataria e titolare dell’escavatore utilizzato per il movimento terra, stavano realizzando illegalmente una pista carrabile lunga 765 metri e larga 5 all’interno di un soprassuolo boscato di una foresta di leccio, ricadente in area protetta”. Dovranno pagare una multa di 3.000 euro. (ANSA).
   

Rispondi