(ANSA) – AGNONE (ISERNIA), 14 GEN – Condotto dal navigatore su una strada interpoderale senza uscita si è ritrovato sul ciglio di un dirupo: protagonista dell’accaduto un ventenne abruzzese, diretto verso un piccolo Comune altomolisano per motivi di lavoro e salvato dai carabinieri di Agnone ai quali aveva chiesto aiuto non riuscendo a tornare indietro.

Ricevuto l’allarme del giovane i militari si sono subito attivati nelle ricerche, riuscendo, seppure con difficoltà, a localizzarlo. Comprensibilmente spaventato il giovane è stato soccorso dai militari ed il suo veicolo trainato verso un punto sicuro. 
   

Rispondi