Prima Pagina>Regioni>Molise>Violenza donne, in ricordo Cancelliere
Molise

Violenza donne, in ricordo Cancelliere

(ANSA) – ISERNIA, 25 nov – Il ricordo di Stefania Cancelliere ha aperto le celebrazioni, a Isernia, della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Stefania era una giovane madre isernina uccisa dall’ex marito a Legnano, dove si era trasferita.
    Il Questore, Roberto Pellicone, ha ricevuto i familiari della donna in Questura nella Sala di Ascolto Riservato dedicata a Stefania e dove le donne, vittime di violenza, vengono accolte.
    Il secondo momento della Giornata si è svolto all’Auditorium ‘Unità d’Italia’ con un evento organizzato dalla Prefettura e dall’Usr Molise che ha coinvolto 700 studenti delle scuole superiori. “In Molise – ha detto il Prefetto Cinzia Guercio in apertura dei lavori – non ci sono casi di femminicidio, ma sono aumentate le denunce per violenza o tentata violenza”. Da qui l’appello della Direttrice dell’Usr Molise, Anna Paola Sabatini, alle giovanissime studentesse: “Non abbiate paura di denunciare, non siete sole”.
   

Rispondi