(ANSA) – TORINO, 29 SET – Si è consegnato ai carabinieri il macedone di 44 anni che oggi, a Nizza Monferrato (Asti), si era barricato in casa con il figlio di 6 anni manifestando propositi suicidi.
Sul posto erano intervenuti i militari del comando provinciale con un negoziatore specializzato.
Dall’appartamento è uscito prima il bambino, poi il genitore. Entrambi sono stati accompagnati in un ospedale per dei controlli medici.

Stamani la moglie è stata chiusa dal coniuge sul balcone, per poi essere portata in salvo dai vigili del fuoco intervenuti con autoscala e materassino. L’uomo avrebbe manifestato propositi suicidi.

Rispondi