(ANSA) – TORINO, 5 FEB – L’assessore alla Sanità della Regione Piemonte ha visitato questa sera l’aeroporto di Caselle dove da oggi, come all’aeroporto di Levaldigi (Cuneo) e negli scali di tutta Italia, è attiva la sorveglianza sanitaria sui passeggeri in arrivo con i voli internazionali, anche se non diretti, dalla Cina.
    Accompagnato dal direttore dell’aeroporto, Lorenzo Gusman, e dal vicedirettore Francesca Soncini, l’assessore ha visitato l’area off-limits dove avvengono i controlli, ringraziando il personale del Servizio 118 della Regione Piemonte e i volontari che se ne stanno occupando con grande efficienza e professionalità. Icardi, in particolare, si è complimentato per l’organizzazione del servizio con i responsabili dell’aeroporto e il direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza del Piemonte 118, Mario Raviolo.
   

Rispondi