Prima Pagina>Regioni>Piemonte>Corteo migranti, 5 denunce a Saluzzo
Piemonte

Corteo migranti, 5 denunce a Saluzzo

(ANSA) – SALUZZO (CUNEO), 28 AGO – Cinque persone sono state denunciate dai carabinieri a Saluzzo (Cuneo) per “manifestazione non autorizzata” e “violenza privata” in relazione a un corteo, il 15 luglio, di braccianti stagionali stranieri che rivendicavano il diritto a una sistemazione abitativa idonea. I migranti, dopo avere trascorso la notte all’addiaccio sotto la pioggia, sfilarono per il centro storico della città. Ci furono dei momenti di tensione.
    A Saluzzo, per la stagione della frutta, erano confluiti centinaia di aspiranti lavoratori. Molti rimasero accampati nell’ex Foro Boario perché esclusi dalla struttura di accoglienza. Gli indagati sono originari del Mali, Senegal Gambia e Guinea, regolari sul territorio nazionale e dimoranti in varie regioni italiane. A carico di due di questi, ritenuti gli ideatori e i promotori dell’accesa protesta, sono stati emessi dal Questore di Cuneo altrettanti provvedimenti di “foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel comune di Saluzzo” per la durata di tre anni.
   

Rispondi