(ANSA) – TORINO, 4 LUG – Un ventiduenne incensurato, originario della provincia di Foggia, è stato arrestato dalla Polizia ferroviaria alla stazione di Porta Nuova, a Torino, dove è stato sorpreso con 28 pasticche contenenti un derivato di eroina e 5 dosi confezionate di marijuana, nascoste negli slip. L’arresto è avvenuto nell’ambito delle attività di vigilanza e prevenzione intensificate dalla polizia ferroviaria a Porta Nuova in occasione del periodo estivo.
    Il giovane stava per salire su un treno diretto in Liguria, per vendere la droga in una discoteca del Savonese. E’ risultato, inoltre, coinvolto in un procedimento penale istruito presso la Procura di Ivrea, nell’ambito di un’indagine avviata dalla Polizia Postale di Torino, relativa alla vendita su internet di diversi capi di abbigliamento di marca provento di furto. Il 22enne era stato impiegato in una nota ditta di spedizioni e, in concorso con altri, si era impossessato della merce che aveva in custodia, per un valore di 1000 euro.
   

Rispondi