Prima Pagina>Regioni>Piemonte>InTempo, per curare patologie musicisti
Piemonte

InTempo, per curare patologie musicisti

(ANSA) – TORINO, 1 GIU – Nasce a Torino ‘In Tempo’, un’associazione mirata a costruire una rete di musicisti ed altri professionisti, tra cui medici ed esperti, in grado di aiutare i musicisti ad interpretare e curare le principali patologie legate alla loro professione. Una sorta di network, di società di mutuo soccorso a cui poter fare riferimento. Il progetto, che verrà illustrato in un incontro al Jazz Club di Torino il 3 giugno, prevede di portare la questione anche nei conservatori “per realizzare un piano educativo e terapeutico mirato a rimuovere e/o ridurre i fattori di rischio”. “Da anni si parla di questo problema e della mancanza, in Italia, di una struttura della sanità pubblica, come c’è in altri paesi europei, dedicata ad occuparsi di queste patologie”, spiegano i promotori. Padrini dell’iniziativa, viene spiegato, sono il maestro Gianandrea Noseda e i musicisti Paolo Conte e Furio Di Castri, che da sempre denunciano queste difficoltà nel mondo di chi fa della musica la propria professione a vita.
   

Rispondi