(ANSA) – CASALE MONFERRATO (ALESSANDRIA), 19 AGO – In una fascia dei vigneti di Casale Monferrato rischia di saltare la prossima vendemmia a causa dei danni causati dal maltempo dei giorni scorsi. “La zona è limitata ma le conseguenze sono pesantissime – spiega Fabrizio Bullano, responsabile tecnico della Cia – .

La notizia buona è che dove i legni della vite sono maturati bene, la produzione riprenderà e il prossimo anno non ci saranno strascichi, come si era temuto in un primo momento. Nei prossimi giorni i periti incaricati effettueranno i sopralluoghi”.

Secondo quanto riferito dall’organizzazione agricola, il quadro è critico, soprattutto nelle zone dei comuni di Sala, Cellamonte, Treville, Rosignano Monferrato e parte della Valcerrina. Per la vite il problema è aggravato dai segnali di flavescenza dorata e mal dell’Esca, patologie diffuse sul territorio per cui il clima ha contribuito alla loro estensione.
   

Rispondi