(ANSA) – TORINO, 2 SET – Il colpo dell’ultima ora, Simone Verdi dal Napoli, è stato oggetto di una trattativa avviata da mesi e che si è conclusa solo a Torino a 3′ dal gong di fine mercato, quando il club granata ha depositato il contratto del 27enne attaccante, in prestito con obbligo di riscatto.

Tre i milioni versati dal Torino nelle casse del club di Aurelio De Laurentiis, con riscatto fissato a 20 milioni a cui andranno aggiunti 2 milioni di bonus al raggiungimento di determinati obiettivi. Un ritorno in granata per Verdi, che ha vestito la maglia del Torino nel 2011/12, in B, e fino a gennaio in quella successiva, nel massimo campionato.

L’acquisto più oneroso della storia del Torino nel giorno del 14/o anniversario della presidenza di Urbano Cairo.
   

Rispondi