Prima Pagina>Regioni>Piemonte>Vento e siccità, tornano gli incendi
Piemonte

Vento e siccità, tornano gli incendi

(ANSA) – TORINO, 11 MAR – Il vento forte e la siccità hanno favorito oggi gli incendi boschivi in Piemonte: Vigili del Fuoco e i volontari Aib per un totale di 79 squadre con 30 mezzi sono all’opera a Corio (Torino), Viarigi (Asti), Cremolino (Alessandria), Paesana e Venasca (Cuneo). Altre segnalazioni sono state raccolte dalla protezione civile regionale a Bollengo e Bairo, in provincia di Torino, Bosio e Bistagno, nell’Alessandrino. Un grosso incendio è divampato oggi in un’area boschiva di Val della Torre (Torino). Alimentato dal forte vento, il rogo si è spinto verso il comune di Givoletto, dove i carabinieri forestali, in via precauzionale, hanno evacuato due case in via Almese. Un altro incendio boschivo è scoppiato a Moncalieri (Torino) vicino a strada Gorree. In questi giorni non è in vigore lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi ma è possibile che il provvedimento possa essere deciso nei prossimi giorni. Non sono previste, infatti, precipitazioni almeno per tutta la settimana.
   

Rispondi