Prima Pagina>Regioni>Puglia>Cade ultraleggero, due morti
Puglia

Cade ultraleggero, due morti

Un aereo ultraleggero è precipitato in Salento e le due persone a bordo sono morte nell’impatto. Sul posto stanno intervenendo carabinieri e vigili del fuoco. Il velivolo è caduto in prossimità della strada provinciale che collega Ugento con la frazione di Gemini. Le vittime sono il pilota del velivolo, Tommaso Arbace, 73 anni, imprenditore edile di Gagliano del Capo (Lecce); e Gianluca Causo, 43 anni, di Melissano (Lecce).

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’ultraleggero sarebbe precipitato poco dopo il decollo. L’imprenditore Tommaso Arbate, che era ai comandi, subito dopo il decollo avrebbe effettuato una improvvisa virata, manovra che il manuale di volo libero vieta dopo il decollo. Dopo pochi secondi il velivolo sarebbe quindi precipitato prendendo fuoco nell’impatto con il suolo. Non è escluso che il pilota abbia eseguito la virata avvertendo qualche problema al motore. 
   

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *