(ANSA) – BARI, 13 MAR – “Forse non ci siamo capiti. Questa è una emergenza non una vacanza. Tutti a casa. I parchi da oggi sono chiusi”. E’ perentorio Antonio Decaro, sindaco di Bari, che questa mattina ha disposto la chiusura dei parchi e dei giardini cittadini, dopo aver constatato di persona che ancora molta gente li frequenta.

“Sto chiudendo, uscite, andate a casa” dice Decaro nelle immagini pubblicate sulla sua pagina Facebook, mentre attraversa il più grande giardino pubblico della città, Parco 2 Giugno, invitando ragazzi in bici, giovani sui prati a prendere il sole e altri a giocare a basket a lasciare la struttura.

“Mi dispiace, è per il bene di tutti, – dice il sindaco – vi prometto che quando tutto sarà passato faremo qui una grande festa dello sport, ma adesso dovete uscire”.
   

Rispondi