Prima Pagina>Regioni>Puglia>Xylella: Emiliano, piano straordinario
Puglia

Xylella: Emiliano, piano straordinario

(ANSA) – BARI, 5 MAR – “Occorre un piano straordinario e specifico che stanzi, nei prossimi 5 anni, non meno di 500 milioni di euro oltre quelli già previsti dal PSR o da altre misure emergenziali” per affrontare la catastrofe dell’olivicoltura pugliese determinata dalla diffusione della xylella e dalle gelate. E’ quanto chiedono il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e l’assessore all’Agricoltura Leonardo di Gioia, in una lettera aperta inviata ai parlamentari e agli europarlamentari pugliesi, ai consiglieri regionali e al partenariato sociale, nella quale si reclama “il supporto e la solidarietà del Governo nazionale e della Commissione Europea” e “l’urgente predisposizione di norme atte a favorire le attività economiche”. Altrimenti, scrivono, “siamo pronti ad intraprendere ogni azione di disobbedienza civile”. “E’ incomprensibile – affermano – come davanti ad una catastrofe epocale il Governo sia prudente, lento a prendere decisioni e soprattutto, lesini sulle risorse”.
   

Rispondi