Prima Pagina>Regioni>Sardegna>Dinamo non si ferma più, Brescia ko 95-87
Sardegna Sport

Dinamo non si ferma più, Brescia ko 95-87

Settima vittoria consecutiva per la Dinamo Banco di Sardegna in campionato, che con una grande prova di orgoglio supera al PalaSerradimigni la Germani Brescia per 95-87 e ipoteca l’ingresso nei playoff scudetto.

Sassari inizia la gara con James Smith in quintetto, recuperato dal problema alla caviglia rimediato nel finale di gara in Europe Cup mercoledì, ma senza Mcgee, fermato da un infortunio muscolare. Brescia risponde con Vitali, Moss, Hamilton, Abbas e Beverly. I biancoblu partono forte e piazzano subito un parziale di 8-2. La Germani resta comunque a contatto grazie ai canestri di Abbas e Hamilton. Nel finale di primo quarto Polonara e il solito Thomas spingono la Dinamo sul 25-17.

Nel secondo quarto i padroni di casa spingono sull’acceleratore e con le triple di Spissu e la grinta di Polonara (che tocca e supera i 1.000 punti con la Dinamo fra campionato e coppe), scava un vantaggio di 10 punti sul 34-24.
Brescia reagisce e si riporta sotto con un parziale di 7-0 che vede Abbas protagonista.

All’intervallo lungo la Dinamo è avanti per 41-38. Il match riprende con una super Brescia: piazza sette triple di fila (quattro di Hamilton), va avanti di 10 punti e si spinge fino al + 13. Coach Pozzecco viene espulso dopo due falli tecnici e il quarto finisce 64-72. Nell’ultima frazione di gioco l’orgoglio Dinamo, con Spissu (anche per lui record oltre 200 punti in serie A oggi), Gentile e Thomas (30 punti, 8 rimbalzi e 4 assist), ribalta il risultato che al suono della sirena segna 95-87 per i sassaresi.

Rispondi