Prima Pagina>Eventi>Trekking contro il disagio mentale
Eventi Sardegna

Trekking contro il disagio mentale

 

(ANSA) – CAGLIARI, 25 GIU – Sentieri e vette da scalare per curare il disagio mentale. Tutto nello scenario dei Tacchi d’Ogliastra con otto paesi che si mettono a disposizione per accogliere gli ospiti. Via a “Sentieri di libertà”, evento di psicoterapia di comunità organizzata dal Dsmd zona sud dell’Ats Sardegna e realizzata in collaborazione con l’Unione dei Comuni della Valle del Pardu. Quattro giorni di trekking, dal 27 al 30 giugno, come terapia psichiatrica e la montagna come strumento di benessere. In giro per campagne e boschi circa 220 pazienti e 80 tra operatori della salute mentale, esperti di montagna, volontari.

Il progetto si inserisce nel quadro della montagna-terapia. La maggior parte dei camminatori soggiornerà nel camping di Osini e una piccola parte nei B&B dei comuni coinvolti. Si prevede, come negli anni precedenti, il pranzo al sacco e la cena sociale organizzata dalle Pro Loco locali. Infine, la redazione online di “La senti questa voce” costituita da utenti del Centro diurno di Selargius e quella di Radio Onde Corte, in Ogliastra, seguiranno l’evento con storie racconti, articoli e riprese video. Si parte giovedì 27: arrivo nel pomeriggio al campeggio di Osini, riunione organizzativa e incontri in piccoli gruppi, trasferimento a Ulassai per la cena in piazza Barigau, riunione per la condivisione dell’esperienza della Montagna-terapia con la popolazione. Il giorno dopo si comincia a camminare: la prima escursione sarà nei Tacchi di Jersey.
    
   

Rispondi