Il vento leggero non ferma la Melges 32 World Legue che a Villasimius, dopo due giorni di regate, contano su un totale di quattro parziali e individua in Caipirinha di Martin Reintjes il nuovo leader della classifica provvisoria. Il team italiano, guidato da un tattico esperto come Gabriele Benussi, ha confermato quanto di buono fatto vedere nella prima giornata, dimostrando velocità, sapienza tattica e un boat handling di primissimo livello: doti che hanno permesso a Caipirinha di ottenere oggi un primo e un terzo posto, parziali utili a scalzare il leader Donino dalla vetta.

A rallentare il team di Luigi Giannattasio, affiancato nelle scelte tattiche dal maiorchino Manuel Weiller, è stato il 10/o posto nella quarta prova, cominciata con una brezza consistente e conclusa al passaggio della seconda boa di bolina a causa del totale crollo del vento.
   

Rispondi