Prima Pagina>Regioni>Sicilia>Cinema: L’esorcista versione restaurata
Sicilia

Cinema: L’esorcista versione restaurata

(ANSA) – PALERMO, 18 FEB – Per la rassegna “Il cinema ritrovato” diretta da Franco Maresco, l’associazione Lumpen proietta a Palermo, al cinema De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa, “L’esorcista” di William Friedkin, del 1973, nella versione restaurata.
    Dopo la “rivoluzione Psycho”, che nel 1960 cancellò le definizioni di thriller e horror conosciute fino ad allora, terrorizzando il pubblico e ottenendo un successo senza precedenti, gli anni ’70 e ’80 segnarono il trionfo dell’horror d’autore. I film appartenenti a questo periodo, e firmati da registi importanti, avevano tutti qualcosa in comune: più che le caratteristiche classiche del genere, mostravano l’impronta dell’autore e la sua interpretazione dell’horror: Stanley Kubrick (Shining, 1980), Roman Polanski (Rosemary’s Baby, 1968), Werner Herzog (Nosferatu, 1978).
    L’esorcista è tratto dall’omonimo romanzo di William Peter Blatty, che ne firma l’adattamento cinematografico.
   

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *