“Mettere a disposizione delle imprese turistiche gli ammortizzatori sociali in deroga alle norme vigenti, a prescindere dai requisiti legati alle dimensioni; sospensione di ogni onere fiscale e contributivo per gli operatori economici; sospensione di tutti gli oneri e degli adempimenti connessi all’attività di impresa”.

Sono le prime tre proposte di misure economiche contro gli effetti del Coronavirus che il governatore siciliano Nello Musumec. i ha presentato, oggi pomeriggio a Roma, al presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe ConteAltro argomento posto al governo nazionale da Musumeci è stato quello di un “piano straordinario di investimenti in Sicilia, con le stesse procedure autorizzate a Genova per il ponte Morandi”.

Si applichi per 5 anni in Sicilia – ha sottolineato il governatore – quel modello, con una regia a Roma ed eventuali sanzioni per chi non rispetta il cronoprogramma. Solo così possiamo diminuire il divario Nord-Sud”. E garantire controllo sanitario su tutti i passeggeri in arrivo”.

   

Rispondi