(ANSA) – PALERMO, 16 DIC – Cinque eccellenti “Ladies” per Cinque città simbolo americane: un viaggio nella tradizione della musica afro-americana per un progetto made in Sicily firmato Fondazione the Brass Group che allieterà gli amanti della musica jazz e soul. Il sipario dello storico teatro palermitano Real Teatro Santa Cecilia si aprirà nuovamente a grande richiesta con lo spettacolo “Christmas Ladies”, da una produzione di Fabio Lannino per la Fondazione the Brass Group e con gli arrangiamenti di Vito Giordano per la Fondazione the Brass Group, che vede protagoniste cinque grandi personaggi della musica declinata al femminile: Lucy Garsia, Carmen Avellone Flora Faja, Anna Bonomolo e Alessandra Mirabella, Lucy Garsia e Carmen Avellone. Cinque Donne, con una storia artistica lunga e densa di importanti esperienze in ambito jazz e soul, con qualche sconfinamento in ambiti country e pop. Cinque artiste che hanno aderito ad un’idea divertente e stimolante, quella di cantare le proprie Christmas songs preferite insieme, interpretando un repertorio ben bilanciato tra gli immancabili “must” natalizi ed alcune perle dei grandi musicisti del jazz, con il comune denominatore dello spirito natalizio. In scena giovedì 19 e venerdì 20 dicembre alle ore 21.00 ed ancora il 26 dicembre alle ore 18.00 per soddisfare le numerose richieste da parte del pubblico affezionato. Grandi novità per l’esibizione di quest’anno con delle new entries. Le “Ladies” saranno accompagnate sul palco dai Maestri docenti della Fondazione The Brass Group e da un coro di circa 20 cantanti selezionati tra la Scuola Popolare di Musica del Brass ed il Conservatorio Alessandro Scarlatti di Palermo: Vito Giordano, arrangiatore direttore musicale e tromba solista, Diego Spitaleri al pianoforte, Fabio Lannino al contrabbasso e Basso elettrico, Sebastiano Alioto alla batteria, Giuseppe Preiti alle tastiere e la new entry Umberto Porcaro alla chitarra. Ma anche con un narratore d’eccezione, il giornalista Daniele Billitteri.
    Quelle del Real Teatro Santa Cecilia non saranno le uniche esibizioni delle Ladies, la Fondazione andrà in tour con la propria produzione anche in giro per la Sicilia con altre tappe a cominciare dal 21 dicembre a Sambuca di Sicilia presso la Chiesa della Matrice alle ore 19.00, il 22 ad Erice nella chiesa di San Giuliano alle ore 18.00, il 31 si replica con un matinée a Taormina al Teatro Antico alle ore 11.30 grazie ad un partnership creata con la Fondazione Taormina Arte, il 1 di gennaio sarà la volta di una importante messa in scena a Cefalù a Piazza duomo alle ore 19.00, per chiudere durante la Befana le festività, il 6 alle ore 18.00 al Real Teatro Santa Cecilia.
    (ANSA).
   

Rispondi