Prima Pagina>Regioni>Sicilia>Palermo: Orlando, situazione surreale
Sicilia

Palermo: Orlando, situazione surreale

(ANSA) – PALERMO, 27 GIU – “Questa conferenza stampa non avrei mai voluto farla, sono costretto a farla per attenzione della tifoseria, della squadra che ha raggiunto risultati importanti.
    Sono costretto a farla per le recenti notizie che riguardano il Palermo”. Lo ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando nel corso della conferenza stampa sulla situazione del club rosanero ormai praticamente fuori dal calcio che conta. “Siamo tutti vittime incolpevoli di una condizione surreale – dice Orlando – paradossalmente la grande attrattività di questa città è diventata anche attrattività per streghe, avventurieri, imprenditori dal volto coperto. Quando, anche se spero che non accada mai, la Federcalcio certificherà fine di questa società predisporrò un bando per verificare potenzialità e interessi concreti di chi vorrà fare calcio a Palermo. Mi ha contattato Mirri, Ferrero e ho avuto sms da ogni parte del mondo. A tutti ho risposto allo stesso modo. Vorrei che finisca il tempo di streghe, sceicchi e finti imprenditori”.
   

Rispondi